ott 032017
 

ata-cislCon la nota prot. n. 37883 del 1° settembre 2017 il MIUR ha diffuso il D.M. prot. n. 640 del 30 agostocon cui è indetta la procedura di aggiornamento della terza fascia delle graduatorie di circolo e di istituto del personale ATA per il triennio scolastico 2017/18, 2018/19 e 2019/20.
Le domande di partecipazione alla procedura, redatte secondo i modelli che saranno in seguito pubblicati sul sito del Ministero, potranno essere presentate dal 30 settembre al 30 ottobre 2017. Continue reading »

set 272017
 

gazzettaufficiale2_07Non è ancora il bando di concorso, che in un suo comunicato la ministra annuncia come imminente, ma ne costituisce una delle indispensabili premesse. Si tratta del Regolamento per la definizione delle modalità di reclutamento dei dirigenti scolastici (DM 3 agosto 2017, n. 138), che ha visto finalmente la sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale lo scorso 20 settembre, a conclusione di un iter particolarmente lungo giustificato dal MIUR con la necessità di evitare quanto più possibile, nella formulazione del provvedimento, la presenza di elementi suscettibili di produrre contenzioso. Viste le precedenti esperienze, la preoccupazione può dirsi più che giustificata.  Continue reading »

ago 172017
 

vacciniLa Segreteria Nazionale della Cisl Scuola ha predisposto una scheda di lettura del decreto legge n. 73/2017 in materia di prevenzione vaccinale, convertito con modifiche dalla Legge 119/2017, in vigore dal 6 agosto u.s. La scheda propone, accanto a ogni articolo del decreto, le implicazioni riguardanti sia le famiglie che le istituzioni scolastiche. In allegato, oltre alla scheda, la Circolare del Ministero della Salute recante le prime indicazioni operative per l’attuazione delle disposizioni contenute nel dl 7 giugno 2017, n. 73. Continue reading »

lug 122017
 

graduatorieIl termine per l’inserimento a sistema, da parte delle scuole, delle domande di aggiornamento delle graduatorie per le supplenze dei docenti (II e III fascia) è stato ulteriormente prorogato al 25 luglio 2017 (modelli A1, A2, A2 bis). La decisione è legata all’alto numero di domande da gestire da parte delle scuole.
Resta invece confermata dal 14 al 25 luglio l’apertura della “finestra” a disposizione degli interessati per l’inserimento, su “Istanze on line“, del modello B per la scelta delle sedi.

giu 082017
 

graduatorieSedi sindacali affollate all’inverosimile, uffici di segreteria a rischio collasso. Questo è quanto sta accadendo in questi giorni, destinati al rinnovo delle graduatorie per le supplenze del personale docente, un appuntamento ricorrente nel quale tocca ancora una volta alla scuola portare in evidenza lo scarto drammatico tuttora esistente nel nostro Paese tra domanda e offerta di lavoro. Sono in tantissimi a presentare le domande, che in questo caso vengono prodotte “in cartaceo” e consegnate o spedite alle scuole da parte degli interessati.  Continue reading »

mag 072017
 

personale-ataDalle ore 9.00 del 4 maggio alle ore 14.00 del 5 giugno, saranno rese disponibili le istanze POLIS per: - l’inclusione nelle graduatorie d’istituto di prima fascia (allegato G) – l’inclusione nelle graduatorie d’istituto di seconda fascia (allegato A).

Sarà possibile pertanto accedere su  Istanze on Line per  presentare o modificare la scelta delle scuole per gli aspiranti iscritti nelle graduatorie provinciali permanenti e nelle graduatorie d’istituto del personale ATA di prima fascia (24 mesi) e di quelle ad esaurimento di seconda fascia (DM 75/2001 e DM 35/2004).

apr 202017
 

mobilitaCon la nota prot. 16128 del 12 aprile u.s. il MIUR ha inviato agli Uffici Scolastici Regionali i testi del CCNI sulla mobilità per l’a.s. 2017/18, firmato l’11 aprile 2017, e dell’Ordinanza Ministeriale contenente le norme di attuazione. Ha inoltre trasmesso l’ Ordinanza, in corso di registrazione, relativa alle norme di attuazione della Mobilità degli Insegnanti di Religione Cattolica.  Continue reading »

apr 122017
 

mobilitaSottoscritto in via definitiva il contratto integrativo sulla mobilità del personale scolastico per l’anno scolastico 2017/2018. La firma è arrivata quasi a mezzanotte dell’11 aprile, dopo aver definito i tempi e le modalità con cui si procederà all’attribuzione della scuola ai docenti titolari ambito. A tal fine sarà il collegio dei docenti a deliberare, attingendoli da una tabella nazionale, requisiti professionali richiesti in coerenza con il PTOF di istituto. I segretari generali dei sindacati Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil scuola e Snals Confsal si dicono molto soddisfatti dell’intesa raggiunta dopo una lunga e complessa trattativa che ha dovuto superare i molti ostacoli posti dalla legge 107/15 che aveva sottratto questa materia alla contrattazione. È anche importante la quota di posti riservati alle assunzioni, superiore a quella stabilita negli anni precedenti. Continue reading »

mar 272017
 

avvisoIn data 20 marzo 2017 sono stati  pubblicati i bandi di concorso per soli titoli per l’inclusione o l’aggiornamento del punteggio nelle graduatorie provinciali permanenti relative ai profili professionali dell’area A e B del personale ATA della scuola per l’anno scolastico 2016/17.

Le domande di inserimento o di aggiornamento nelle graduatorie di cui all’oggetto, devono essere presentate all’Ambito Territoriale di una sola provincia della Regione Sicilia, secondo i criteri stabiliti dall’art.4 dei bandi di concorso, utilizzando gli appositi modelli. Le stesse dovranno essere documentate in conformità alle norme contenute nei relativi bandi. I candidati dovranno porre massima attenzione alla compilazione delle domande, poichè tutti i dati assumono il valore di dichiarazioni sostitutive di certificazioni, rese ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. 445/2000, che prevede conseguenze di carattere amministrativo e penale per l’aspirante che rilasci dichiarazioni mendaci. I requisiti di ammissione e i titoli valutabili ai fini delle tabelle annesse ai bandi di concorso, devono essere posseduti entro la data di scadenza del termine di presentazione delle domande.

I modelli di domanda dovranno essere trasmessi all’Ambito Territoriale della provincia di interesse entro il termine improrogabile del 19 aprile 2017 , tramite:

- raccomandata A/R (farà fede il timbro e la data dell’Ufficio postale accettante);

-  consegna a mano (farà fede la data della ricevuta rilasciata dall’Ambito Territoriale ricevente);

- P.E.C. (farà fede la data di invio della PEC).

Si precisa invece che l’ALLEGATO G, modello di scelta delle sedi delle istituzioni scolastiche in cui si chiede l’inclusione nelle graduatorie di circolo e di istituto di 1^ fascia, dovrà essere inviato esclusivamente tramite la procedura telematica delle “istanze on-line”.

Scarica qui gli allegati

mar 272017
 

mae_11Con l’avviso prot. n. 3029 del 21.3.2017 il MAECI – in riferimento agli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di 2° grado nelle scuole italiane all’estero – detta le istruzioni operative per le domande concernenti le nomine per “funzioni di commissario di esame conferibili a personale docente in servizio in Italia, a.s. 2016/17”.

L’invio “on line” della domanda, debitamente compilata da parte degli interessati, potrà avvenire dal 29 marzo al 12 aprile 2017 (ore 12).

feb 202017
 

Si celebrerà domani a Palermo, a conclusione di un dibattito intenso avviato durante le tante assemblee  sui luoghi di lavoro,  il secondo Congresso Territoriale Cisl Scuola Palermo Trapani. Il nostro congresso sarà pertanto una grande occasione di verifica e di progetto, di consolidamento e di innovazione e rappresenterà l’occasione di scelta della dirigenza alla quale affidare la guida dell’organizzazione nei prossimi quattro anni, nella fedeltà alle proprie ragioni fondative e nel rispetto dei propri orizzonti di valore,  alla luce delle emergenze e delle sfide con cui il sindacato è chiamato a confrontarsi.

 In un contesto nel quale i processi di cambiamento assumono profondità e velocità crescenti, il rinnovamento è insieme una necessità e una sfida: la sfida a rinnovarsi mantenendo salde le proprie radici, la sfida che la Cisl Scuola Palermo Trapani è pronta ad affrontare con entusiasmo e senso di responsabilità.

I lavori congressuali saranno nobilitati dalla presenza del Segretario Generale della Cisl Scuola Maddalena Gissi, di Francesca Bellia Segretario Generale Cisl Scuola Sicilia e di Daniela De Luca Segretario Generale UST Cisl Palermo Trapani.

Scarica qui il programma dei lavori

 

manifesto

ott 162016
 
lug 072016
 

importante3L’incontro in sede politica del 6 luglio 2016 al MIUR ha permesso di definire le condizioni per giungere alla positiva soluzione di un accordo sulla sequenza contrattuale per l’assegnazione dei docenti dagli ambiti alle scuole. Questi in sintesi gli elementi su cui si fonderà l’elaborazione del CCNI, frutto di un difficilissimo confronto:

  • trasparenza della procedura
  • oggettività dei requisiti considerati funzionali all’attuazione dell’offerta formativa
  • garanzia di requisiti definiti su una tabella titoli individuata a livello nazionale senza alcuna discrezionalità della procedura

Si avvia così a conclusione un difficile e impegnativo percorso, per il quale si ipotizza una definitiva chiusura in tempi brevi; percorso aperto con l’accordo sulla mobilità territoriale dei docenti e che ha valorizzato ancora una volta il ruolo della contrattazione nell’affrontare e superare le più evidenti criticità della legge 107/2015, a partire dalla chiamata diretta.

Roma, 7 luglio 2016

FLC CGIL Domenico Pantaleo
CISL SCUOLA Maddalena Gissi
UIL SCUOLA Giuseppe Turi
SNALS CONFSAL Marco Paolo Nigi

giu 172016
 

importante3Giunti alla fine dell’anno scolastico può essere utile ribadire alcuni aspetti inerenti i diritti, gli oneri ed obblighi di servizio del personale docente in questa particolare fase in cui è concluso l’ordinario svolgimento dell’attività “frontale” con le classi.

Ciò anche al fine di fare chiarezza rispetto a situazioni, segnalate anche quest’anno da vari territori, in cui si vorrebbero imporre al personale docente, nei periodi in cui non si svolge attività didattica, obblighi di generica presenza in servizio che non trovano riscontro né alcun fondamento nelle disposizioni di legge e contrattuali vigenti.

Si veda su questo la specifica scheda predisposta dall’Ufficio Sindacale-Legislativo della Cisl Scuola.