lug 262019
 

ministero-istruzione-15Sulla G.U. del 18 luglio è stato pubblicato il DPCM di autorizzazione ad avviare la procedura concorsuale per la scuola primaria e dell’infanzia.
Saranno banditi 16.959 posti di cui 10.624 per l’a.s. 2020/21 e 6.335 per l’a.s. 2021/22.
Ricordiamo che il regolamento del futuro concorso è già stato pubblicato e che sono previste: una eventuale prova pre-selettiva (da tenersi nel caso in cui il numero di partecipanti sia superiore di tre volte al numero di posti messi a concorso), una prova scritta (della durata complessiva di 180 minuti) strutturata su 3 quesiti di cui uno destinato alla comprensione della lingua straniera di livello B2 del QCER, ed una prova orale di 30 minuti (consistente nella progettazione di un’attività didattica, con utilizzo anche delle TIC).

lug 262019
 

images-5Nell’odierno incontro di informativa sul concorso dirigenti scolastici, l’Amministrazione ha fornito i seguenti dati: i candidati idonei alla procedura concorsuale sono 3.420 e i vincitori sono 2.900; le assunzioni dalla graduatoria del concorso saranno tra 1.980 e 1.982 (il dato potrebbe avere alcune piccole oscillazioni a causa di ultimi aggiustamenti sul versante dei mutamenti di incarico) a cui aggiungere 7 posti per le scuole con lingua di insegnamento slovena o bilingue sloveno-italiano. Nel successivo anno scolastico si scorrerà ancora la graduatoria sino alla posizione 2.900. Si procederà anche all’assunzione di 39 dirigenti scolastici idonei nella precedente procedura concorsuale della regione Campania. Inoltre, 67 dirigenti hanno richiesto ed ottenuto il trattenimento in servizio, uno la riammissione in servizio e altri 21 saranno assunti per effetto di provvedimenti giurisdizionali riguardanti la regione Sicilia. Pertanto la richiesta di autorizzazione per l’immissione in ruolo prevede complessivamente la copertura di 2.117 posti vacanti e disponibili, dei quali, come detto, 1.980 o 1.982 dalla graduatoria concorsuale.  Continue reading »

lug 262019
 

g_c7d8d18e5cIn attesa di poter conoscere più direttamente i testi su cui si sta discutendo, non c’è dubbio che se si confermassero le voci di un’esclusione della scuola dai progetti di regionalizzazione sarebbe per noi un fatto molto positivo, a coronamento di un’azione che la CISL Scuola sta conducendo da mesi, insieme agli altri sindacati e a un arco vastissimo di associazioni professionali e culturali, per l’unitarietà del sistema d’istruzione. Se così fosse, verrebbero rispettati gli impegni assunti nell’intesa di Palazzo Chigi del 24 aprile, un’intesa che è frutto anche di una positiva interlocuzione col MIUR e col ministro Bussetti.  Continue reading »

lug 262019
 

cameradeputati_palazzo_2_24Si è tenuta questo pomeriggio, al Miur, l’informativa sulle immissioni in ruolo e l’organico di fatto del personale ATA per l’a.s. 2019/20. L’autorizzazione al Mef ad assumere è stata richiesta per 

. I dati sono riferiti alle cessazioni certificate risalenti all’11 luglio. Ai presumibili detti 8.408 posti si dovranno aggiungerne 226 per consentire il passaggio dei “co.co.co.” da part time a full time. Continue reading »

lug 262019
 

b_02fcbbc734Si è conclusa la “due giorni” con cui la CISL Scuola nazionale ha incontrato a Bologna, il 24 e 25 luglio, più di trecento nuovi dirigenti scolastici, tracciando insieme a loro una panoramica delle problematiche con le quali si misureranno a partire dal prossimo settembre. Interventi molto qualificati per una platea che ha seguito i lavori con grande interesse e attenzione, in attesa di riprendere a livello territoriale un approfondimento delle tematiche discusse, alla luce della diretta esperienza sul campo e potendo contare sul supporto che la CISL Scuola continuerà ad assicurare attraverso le proprie strutture periferiche.  Continue reading »

lug 122019
 

download-2Si comunica alla gentile utenza che nella giornata di Lunedì 15 Luglio i nostri uffici rimarranno chiusi per la Festività del Santo Patrono. La giornata di ricevimento verrà recuperata martedì 16 Luglio con orario dalle 9.00 alle 13.00.

La Segreteria Cisl

giu 242019
 

r_1cb472680c-1È già in marcia a Reggio Calabria il corteo di CGIL CISL UIL nella grande manifestazione per chiedere al Governo scelte politiche efficaci per rilanciare la crescita del Paese a partire dal Sud, promuovendo investimenti che ne rafforzino l’unità e la coesione superando squilibri insostenibili. La scuola è presente e molto visibile anche in questa occasione. Due gli striscioni dietro ai quali sfilano lavoratrici e lavoratori dell’istruzione, università e ricerca, con una folta presenza della CISL Scuola guidata dalla segretaria generale Maddalena Gissi e dall’intera segreteria nazionale: uno richiama la centralità di istruzione e ricerca per costruire il futuro del Paese, il secondo rilancia in modo forte il “no” di tutti i maggiori sindacati alla regionalizzazione del sistema d’istruzione.
Il corteo si concluderà in piazza del Duomo con i comizi di Annamaria FurlanCarmelo Barbagallo e Maurizio Landini.

giu 242019
 

teaching-1Il Miur ha emanato la nota 28978 del 20.6.2019 con la quale – in attesa della prescritta certificazione prevista dall’art. 40-bis del D.Lgs. 165/2001 – anticipa ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali l’ipotesi del CCNI sulle “Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA per gli anni scolastici 2019/20, 2020/21 e 2021/22”, fornendo al contempo le specifiche indicazioni applicative. Continue reading »

giu 242019
 

download-2SI COMUNICA ALLA GENTILE UTENZA CHE A PARTIRE DA LUNEDI’ 17 GIUGNO 2019 I NOSTRI UFFICI EFFETTUERANNO I SERVIZI DI CONSULENZA , DI MATTINA, NEI SEGUENTI GIORNI E ORARI:

 

 

 

 

LUNEDI’ DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 13.00

 

MERCOLEDI’ DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 13.00

 

VENERDI’ DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 13.00

 

LA SEGRETERIA

 

giu 182019
 

valigiaComunicato Cislscuola Nazionale

Il MIUR ha comunicato in data odierna che la pubblicazione dei movimenti del personale docente per tutti gli ordini di scuola avverrà il giorno 24 giugno
Ufficio sindacale

giu 172019
 

mae_notte_09Nei giorni scorsi si è tenuto all’ARAN un incontro per l’interpretazione autentica richiesta dal Tribunale di Roma relativa alla mobilità professionale verso l’estero. Pur non riuscendo ad addivenire con l’Agenzia all’interpretazione, si è siglato un reciproco impegno a disciplinare, in una apposita sequenza contrattuale, tutta la materia. In allegato la nota congiunta.

File:

 

giu 172019
 

cameradeputati_palazzo_2_24Col via libera del Consiglio dei Ministri il contratto della dirigenza nel settore istruzione e ricerca fa un passo avanti molto importante e atteso“. Lo afferma Paola Serafin, segretaria nazionale CISL Scuola responsabile delle politiche contrattuali dei DS.
Un percorso davvero accidentato, se si considera che l’accordo per il rinnovo risale al dicembre scorso. Ora crediamo che ci siano tutte le condizioni per giungere rapidamente a un traguardo che la categoria merita di tagliare al più presto. Per noi si tratta di un risultato importante, che aiuta a colmare un divario ingiustificato e insopportabile col resto della dirigenza pubblica, un percorso che dovrà ora essere ripreso col rinnovo del prossimo triennio“.

Roma, 11 giugno 2019

giu 172019
 

valigiaE’ stata sottoscritta l’Ipotesi di CCNI sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie che, in applicazione di quanto previsto dal CCNL 2016-2018 avrà validità triennale. Rispetto ai contratti degli ultimi tre anni, sono state introdotte novità che riguardano in particolare le regole per il personale docente.

Assegnazioni provvisorie 
Si è ripristinato il testo del 2015/16 per quanto concerne la possibilità di produrre domanda di assegnazione provvisoria anche all’interno della provincia ottenuta con la mobilità, fermi restando i requisiti già previsti nel precedente contratto per quanto riguarda il diritto di partecipare a tale tipo di movimento.  Continue reading »