dic 102013
 

inidoneoIl Miur, con Nota prot. 13220 del 6 dicembre 2013, dirama nuove precisazioni in relazione al personale inidoneo. I passaggi fondamentali della nota in questione riguardano i seguenti aspetti :

-  restano nella loro attuale sede di servizio tutti i docenti inidonei utilizzati in altri compiti che rifiutano il passaggio nei ruoli Ata, questo fino a quando non saranno concluse le procedure per l’attivazione della mobilità intercompartimentale;

- il personale che sarà eventualmente dichiarato inidoneo entro il 31 dicembre 2013, potrà, stante la nota prot. 13000 del 3 dicembre , essere utilizzato in altri compiti in attesa della mobilità intercompartimentale (con le modalità previste dal CCNI 25/6/2008) usando l’apposito odello B, oppure potrà chiedere il passaggio nei ruoli ATA utilizzando il modello  A.

Gli eventuali trasferimenti verso i ruoli Ata saranno disposti solo successivamente alla registrazione del Decreto applicativo dell’articolo 15 della Legge 128/2013