mag 282015
 

 

assemblea nazionaleSi è conclusa a Riccione la “tre giorni” di lavori dell’Assemblea Nazionale della Cisl Scuola. Nella mattinata odierna, da segnalare anche l’intervento di Maurizio Bernava, segretario confederale Cisl. Dopo un ricco e articolato dibattito, imperniato soprattutto sull’attuale delicata fase politico-sindacale imposta dalla discussione parlamentare del disegno di legge governativo di riforma del sistema scolastico (giunto in questi giorni al Senato, dopo l’approvazione, in prima lettura, da parte della Camera), è stato votato dall’assemblea il documento conclusivo che riporta le posizioni della Cisl Scuola, anche a seguito di quanto emerso dall’approfondita discussione, in primis la forte condivisione per gli obiettivi e le modalità con cui si sta conducendo la mobilitazione sindacale unitaria che – forte della partecipazione straordinariamente ampia del mondo della scuola – punta a ottenere significative modifiche del provvedimento.