lug 102015
 

importante3Dopo la specifica informativa svoltasi ieri pomeriggio al Miur, l’amministrazione ha emanato le disposizioni per le assunzioni a tempo indeterminato di 36.627 docenti, di cui 14.747 per il sostegno, come da contingente autorizzato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per la copertura del turn over. Per dette assunzioni sono previste le consuete procedure.

Questi, i provvedimenti:

  • il decreto ministeriale prot. n. 470 del 7.7.2015, di autorizzazione del contingente;
  • il contingente definitivo dei posti con il riparto per provincia, posto comune/classe di concorso e posti di sostegno comprensivi della ripartizione per aree per la scuola secondaria di secondo grado;
  • la nota prot. n. 20299 del 10.7.2015 di trasmissione del decreto e delle tabelle del contingente;
  • l’allegato A alla nota 20299 contenente le istruzioni operative. Rispetto alle istruzioni fornite lo scorso anno sono state stralciate le parti relative alle compensazioni nei casi di carenza di aspiranti: in questa fase dette compensazioni non si faranno perché tutte le disponibilità residuate “convoglieranno” nelle fasi successive di assunzioni, quelle – cioè – previste dal piano straordinario inserito nella legge di riforma appena approvata dal Parlamento.

Agli uffici periferici è stata data indicazione di concludere l’individuazione dei destinatari entro il 14 agosto mentre la sede provvisoria sarà conferita entro il 31 agosto (al termine delle operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria del personale di ruolo).

Le disposizioni non comprendono le assunzioni del personale educativo sui 46 posti di specifico turn over per il quale si è ancora in attesa di autorizzazione da parte del Mef.