set 212015
 

La Cisl Scuola, insieme alle altre organizzazioni firmatarie del CCNL, ha inviato oggi alla dott.ssa Novelli, direttore generale del personale al MIUR, una richiesta di incontro urgente per affrontare i problemi derivanti dall’applicazione delle norme inserite nella legge di stabilità per il 2015 che limitano le sostituzioni del personale Ata. Da ciò possono derivare situazioni di estrema criticità soprattutto nei casi di assenze prolungate e/o di più persone, oltre che in caso di assenza di “figure uniche”, con possibili rischi anche per la sicurezza degli alunni e difficoltà nella gestione della didattica laboratoriale; vengono inoltre richiamati nella lettera i problemi derivanti dall’eventuale scarso numero di collaboratori disponibili a sostituzioni per garantire l’apertura dei plessi e l’assistenza alla disabilità.
Nella richiesta si richiama anche la disponibilità, emersa nell’incontro del 26 agosto u.s. col Capo Dipartimento Istruzione, a prendere in considerazione queste problematiche e a individuare opportune soluzioni per garantire la regolare funzionalità delle scuole.