ott 022015
 

Il Miur ha emanato la nota 31069 del 25.9.2015 con la quale l’amministrazione – dopo continue pressioni della Cisl Scuola e pur se con notevole ritardo – fornisce chiarimenti in relazione alle supplenze sui posti di sostegno.

Come già previsto negli scorsi anni in occasione dei ritardi di pubblicazione delle graduatorie definitive di istituto (vedi nota 8481 del 27.8.2014), la nota 31069 conferma la possibilità per il docente di lasciare una supplenza temporanea per accettare una supplenza fino all’assunzione dell’avente titolo per disponibilità relative a posti di sostegno.

La nota 31069 precisa, inoltre, che la priorità riconosciuta ai supplenti (e richiesta da questi ultimi alle scuole attraverso la “messa a disposizione“) in virtù del conseguimento tardivo del titolo di specializzazione è riconosciuta:

  • a coloro che sono inseriti nelle graduatorie di istituto e hanno acquisito il titolo in questione successivamente al termine del 15 settembre 2015 fissato per la presentazione via web del Mod. A5
  • a coloro che – non inseriti nelle graduatorie di istituto – sono però in possesso dei previsti titoli.