nov 062015
 

Da notizie assunte presso gli uffici del Miur si apprende che sta finalmente risolvendosi il problema del pagamento del personale a tempo determinato nominato su supplenze brevi e temporanee. Da ieri, 4 novembre, infatti, le istituzioni scolastiche stanno ricevendo sui POS l’assegnazione delle risorse necessarie a concludere l’iter della liquidazione degli specifici contratti stipulati. Il caricamento dei finanziamenti – che si sta realizzando attraverso più tranche e non in unica soluzione – dovrebbe, comunque, concludersi entro pochi giorni.