nov 212016
 

centro studiCon l’ultimo modulo, tenutosi dal 18 al 20 novembre, si è concluso presso il Centro Studi della Cisl a Firenze il corso di formazione che la Cisl Scuola ha organizzato in collaborazione con Irsef Irfed e l’Università Roma Tre. Un percorso piuttosto impegnativo per i trenta corsisti, ai quali è stato chiesto di dedicare, da giugno a novembre, un buon numero dei propri week end per partecipare ad attività formative concentrate nei giorni di venerdì, sabato e domenica. L’ultimo appuntamento ha visto fra l’altro la presenza della segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, intervenuta al corso insieme alla segretaria generale Cisl Scuola, Maddalena Gissi, e all’intero esecutivo nazionale.
Quello appena concluso è però solo il primo percorso formativo che viene completato; un secondo corso, con  contenuti tematici e struttura organizzativa analoghi, prenderà avvio a breve, anche in questo caso con la partecipazione di una trentina di corsisti provenienti da tutte le regioni italiane.
La scelta di un forte investimento in formazione, sulla cui necessità era stato posto l’accento in occasione della Conferenza organizzativa e Programmatica dello scorso anno, risponde all’esigenza di assicurare all’organizzazione l’apporto di dirigenti dotati di forte motivazione e di sempre più elevate competenze. Un contributo importante anche nella prospettiva della stagione congressuale che la Cisl e la Cisl Scuola, a tutti i livelli, si apprestano a vivere nei prossimi mesi.