nov 212016
 

VitoCassata-470x260“La Cisl Scuola Palermo Trapani esprime solidarietà al docente picchiato dal genitore dell’alunno dopo il rimprovero al figlio, l’episodio accaduto a Tommaso è un fatto grave, facciamo appello affinché si possano ripristinare le condizioni di serenità nella comunità scolastica,  perché un banale rimprovero non sfoci in simili episodi di violenza”. Ad affermarlo intervenendo sulla vicenda accaduta davanti l’Istituto comprensivo Antonino Caponnetto di Tommaso Natale a Palermo, è Vito Cassata segretario Cisl Scuola Palermo Trapani. “I fatti accaduti la scorsa settimana riaccendono i riflettori sul modello educativo nelle scuole e nelle famiglie che deve mirare piuttosto al rispetto necessario nei confronti di chi ha da sempre un  ruolo fondamentale nel percorso di crescita dei nostri ragazzi,
con un contributo che non può essere limitato dal timore di una reazione da parte degli adulti”.

Palermo, 21 novembre 2016