Chi siamo

 

Che cos’è la CISL SCUOLA

La CISL SCUOLA è un sindacato di categoria che aderisce alla Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori (Cisl). Si è costituita nel 1997 con il Congresso di Maratea (6-9 maggio), che ha sancito la confluenza dei due sindacati scuola della CISL, il Sinascel Cisl nato nel 1946 e il Sism Cisl nato nel 1964, in un unico grande sindacato. La CISL SCUOLA è, infatti, per consistenza numerica il primo sindacato della scuola con i suoi 211.246 iscritti che provengono da tutti i settori della scuola attiva.

La CISL SCUOLA organizza per libera adesione i lavoratori della scuola di ogni ordine e grado, statale e non statale, delle istituzioni educative e dei Centri, Enti e Agenzie di Formazione Professionale, privata, convenzionata e pubblica e dell’amministrazione centrale e periferica della pubblica amministrazione senza distinzione di opinioni politiche o di credo religioso.

Principi e scopi

Gli obiettivi che la CISL SCUOLA si propone sono l’unità  solidale dei lavoratori della scuola, nel rispetto fondamentale della persona umana, il loro pieno coinvolgimento nella gestione del processo formativo attraverso la partecipazione attiva alla vita e all’organizzazione della scuola; la formazione e l’aggiornamento continuo del personale docente finalizzati ad un miglior utilizzo delle risorse materiali ed umane tale da promuovere la crescita civile e culturale degli alunni; l’autonomia e la democrazia partecipata.

Per raggiungere questi obiettivi la CISL SCUOLA si impegna:

1. ad esercitare la tutela dei lavoratori della scuola, salvaguardando a tutti i livelli i loro diritti sindacali, civili e professionali; 2. a garantire e sviluppare le condizioni professionali, giuridiche ed economiche individuali e collettive dei suoi organizzati;
3. a promuovere e realizzare tutte le iniziative aventi per fine la elevazione culturale e professionale dei lavoratori delle istituzioni formative;
4. a rivendicare una costante e piena indipendenza da qualsiasi influenza esterna e l’assoluta autonomia di fronte ai governi e ai partiti;
5. a garantire, nella sua organizzazione, l’assoluto rispetto dei principi di libertà  e di democrazia e di non ammettere forme, individuali o di gruppo, di settarismo politico e ideologico;
6. a promuovere e perseguire una politica di pari opportunità  tra uomini e donne al fine di garantire una piena partecipazione alla vita democratica dell’organizzazione;
7. a realizzare per i propri iscritti e i loro familiari, nell’ambito degli indirizzi confederali, un sistema integrato e polivalente di servizi anche costituendo apposite strutture o enti;
8. ad esercitare una specifica tutela dei lavoratori delle scuole delle Regioni a statuto speciale e dei territori con presenza di minoranze linguistiche e delle scuole italiane all’estero.

 

Collocazione internazionale

A livello internazionale la CISL SCUOLA aderisce alla Internazionale dell’Educazione (I.E.), segretariato professionale internazionale dei sindacati del personale della scuola, associato alla CISL internazionale.
A livello europeo la CISL SCUOLA aderisce al Comitato Sindacale Europeo dell’Educazione (C.S.E.F.), Federazione Sindacale della Confederazione Europea dei Sindacati (CES).

SERVIZI AI SOCI

La politica dei servizi nella strategia della CISL rappresenta una risposta concreta del sindacato in una società  che genera, a differenza del passato, pluralità  di servizi offerti non più esclusivamente dallo Stato.

L’iscritto alla CISL SCUOLA ha diritto ad alcuni servizi offerti dalle Associazioni della Confederazione CISL.

 

Presso ogni sede della CISL e della CISL SCUOLA troverai le informazioni necessarie per l’utilizzo dei seguenti servizi offerti agli iscritti:

SICET
UNIONVITA
INAS CISL
ETSI
CENASCA
ADICONSUM

POLIZZE ASSICURATIVE GRATUITE AGLI ISCRITTI

Tutti gli iscritti alla CISL SCUOLA hanno diritto gratuitamente alle seguenti polizze assicurative

 

  • INFORTUNI IN SERVIZIO E IN ITINERE [Iscritti e RSU elette nella lista Cisl Scuola]
    (Chubb Insurance Company of Europe S.A. – Polizza n. 64794709])

Per gli iscritti alla Cisl Scuola, in caso di infortuni verificatisi durante l’orario di servizio, durante il percorso casa/lavoro e viceversa, durante i trasferimenti da una scuola all’altra per esigenze di servizio, durante lo svolgimento di visite guidate e gite scolastiche, semprechè autorizzate dal Consiglio d’Istituto o dal Dirigente.

Per i delegati sindacali aziendali o le Rsu elette nelle liste Cisl Scuola che subiscano infortuni durante la partecipazione alle iniziative sindacali istituzionali autorizzate, svolte al di fuori del luogo di lavoro, compreso il percorso a/r dalla sede di convocazione. Essi hanno diritto alla copertura assicurativa di una somma pro-capite di:

Euro 45.000,00 per invalidità permanente,

Euro 35.000,00 per caso morte.
Se l’infortunio ha come conseguenza una Invalidità  Permanente definitiva e totale, pari o superiore al 30%, anche se successiva alla scadenza del contratto e che comunque si verifichi entro due anni dal giorno nel quale l’infortunio è avvenuto, l’indennizzo viene corrisposto per intero. Viceversa, per i sinistri non rientranti nella suddetta franchigia non verrà  liquidato alcun importo.

In caso di sinistro È sufficiente inviare anche via fax il modello di denuncia reperibile presso ogni struttura territoriale entro e non oltre 30 giorni dalla data di accadimento del sinistro, insieme alla documentazione richiesta, ossia:

  • certificato medico,
  • fotocopia tessera Cisl Scuola,
  • indicazione del luogo-giorno-ora dell’evento,
  • descrizione dell’accaduto,
    dichiarazione del Dirigente (per l’iscritto) o Segretario Sindacale (per Rsu).

 

  • RICOVERO PER INFORTUNIO [Unipol]

Prevede per gli iscritti attivi alla CISL (età  compresa tra 15 e 65 anni), la garanzia in caso di ricovero a seguito di infortunio sul lavoro e nel tempo libero, 24 ore su 24 e in tutto il mondo, un’indennità  giornaliera di Euro 30,00 a partire dal 4° giorno del ricovero per un massimo di 30 giorni, Euro 50,00 per lunga degenza dal 31° al 60° giorno di ricovero.

 

  • RESPONSABILITA’ CIVILE RISCHI DIVERSI [Unipol Polizza n. 659/65/33748820]

Gli iscritti alla CISL, SCUOLA hanno diritto alla copertura per i seguenti massimali:
Euro 1.000.000,00 per sinistro, persona e cose per danni involontariamente cagionati a terzi per morte, lesioni personali e danneggiamenti a cose.

La garanzia comprende i danni subiti dagli alunni dei quali gli assicurati siano responsabili della vigilanza.

La garanzia si estende ai danni involontariamente cagionati a terzi a seguito di inottemperanza e/o violazione delle prescrizioni della Legge 626/94.
Inoltre la garanzia è estesa ai suddetti iscritti con particolare riferimento ai Dirigenti Scolastici e ai DSGA per i danni patrimoniali cagionati agli Istituti nonchè alla Pubblica Amministrazione fino alla concorrenza di Euro 129.114, per sinistro per anno e per persona assicurata.
Le garanzie vengono prestate con una franchigia fissa di Euro 750,00 per ogni sinistro. Sono a carico dell’UNIPOL le spese sostenute per resistere all’azione promossa contro l’Assicurato, entro il limite di un importo pari ad un quarto del massimale stabilito per il danno a cui si riferisce la domanda.
ln caso di sinistro chiamare il numero verde 800-993388. Un operatore provvederà  a comunicare il numero attribuito al sinistro.